Formazione avvocati: corsi di diritto penale dell'informatica


I nostri corsi

Tutti i nostri corsi sono accreditati dal Consiglio Nazionale Forense e maturano Crediti Formativi.

I reati in materia di software
Diritto Penale dell'Informatica

Reati in materia di software: aspetti generali Tutela offerta dall’ordinamento giuridico ai reati informatici Le singole figure di reati informatici previsti dalla Legge 633/41 sui diritti d’autore Caso giurisprudenziale in materia di reati informatici

25.00€

La Frode informatica aggravata dal furto o dall’indebito utilizzo di identità digitale
Diritto Penale dell'Informatica

La frode informatica L’art. 640 ter c.p. Il Decreto Legge n. 93 del 14 agosto 2013 convertito dalla L. 119 del 11 ottobre 2013 L’aggravante del furto e dell’indebito utilizzo dell’identità digitale L’art. 640 c.p. La fattispecie del phishing Casi applicativi 

25.00€

Il delitto di Cyberstalking
Diritto Penale dell'Informatica

Prime riflessioni sul reato di stalking Successione  delle leggi in materia di stalking Cyberstalking: condotte punibili ex art. 612 bis c.p. Procedibilità del reato di stalking

25.00€

Corsi diritto penale dell'informatica: reati in materia di software, il delitto di Cyberstalking e la frode informatica aggravata dal furto o dall'indebito utilizzo di identità digitale

All'interno del sito web di A.F.A.P. - Associazione per la formazione e l'aggiornamento professionale - studenti in giurisprudenza ed avvocati possono seguire, in modalità e-learning, i corsi di diritto penale dell'informatica.

Attualmente a catalogo è possibile acquistare e seguire online tre corsi di diritto penale dell'informatica. Lo scopo di questi percorsi formativi è di capire i meccanismi intrisechi dei reati informatici e ciberneci sia sul piano del diritto penale che sul piano processuale.

I corsi riguardanti il delitto di Cyberbullismo e frode informatica aggravata dal furto di identità mirano ad acquisire una competenza specifica volta alla tutela e difesa di reati compiuti in "spazi virtuali" come social network, forum ed altri mezzi di comunicazione digitale.

I reati collegati sono molteplici: diffamazione online, violazione della privacy, frode, phishing fino ad arrivare a reati più gravi come l'addescamento di minori in rete ed il cyber-terrorismo.

I reati in materia di software è inteso come un corso di aggiornato, richiesto dal Consiglio Nazionale Forense, volto alla definizione giuridica defle figure dei reati informatici in materia e l'analisi di alcuni casi giurisprudenziali importanti.

Tutti i corsi di diritto penale dell'informatica presenti nel sito A.F.A.P.  sono fruibili accedendo con le proprie credenziali alla piattaforma online, da computer fisso o dal portatile, da tablet o da smartphone.

Alla conclusione del corso verrà rilasciato un attestastato cartaceo o in formato digitale, tutti i corsi presenti in AFAP sono corsi accreditati dal Consiglio Nazionale Forense. A questa pagina è possibile prendere visione dell'elenco aggiornato dei docenti.

A.F.A.P. - Formazione professionale - P.IVA 01970650386